Forniture Alberghiere Vicenza

Lainox Naboo Experience | clienti contenti

Lainox Naboo Experience | clienti contenti

On gennaio 31, 2017, Posted by , In REALIZZAZIONI, With Commenti disabilitati su Lainox Naboo Experience | clienti contenti

Ieri mattina si è tenuto il primo di due appuntamenti speciali dedicati ai soli clienti che hanno già acquistato un forno intelligente Lainox Naboo per la propria attività.
Abbiamo intervistato alcuni di loro per sapere quale fosse la loro esperienza in merito al forno e cosa li ha spinti a fare questa scelta. Ci hanno risposto così:

Quando abbiamo aperto la nostra attività siamo partiti come ortofrutta tradizionale e nel tempo abbiamo deciso di proporre frutta e verdura lavorata. Grazie a Naboo abbiamo inserito una linea di prodotti non solo lavati e tagliati, ma anche cotti sottovuoto a basse temperature come minestroni, cereali o passate,  acquistabili dai clienti imbustati o in vasetto. Naboo ci permette di cuocere e ripastorizzare in forno, ottenendo così un prodotto con una scadenza di 30/40 giorni e non più 3/4. Questo forno è stato interessante per noi perché è una macchina che ci consente di controllare sempre lo standard di qualità di quello che produciamo, con un eccellente rapporto di qualità di cottura e omogeneità, a prescindere da chi lo utilizza.

(Davide Cervaro – titolare di “Arte in Cucina” – Cassola VI)


Per noi Naboo è una novità assoluta, avevamo visto le potenzialità durante un incontro in Extra Cooking, ma ci stiamo approcciando solo ora, con l’apertura del nuovo ristorante, agli aspetti più evoluti di questa macchina e per poterne sfruttare tutte le capacità siamo venuti all’incontro dedicato.
Prima avevamo Cubo, sempre Lainox, un forno che comunque aveva ottime caratteristiche, ma con Naboo effettivamente abbiamo notato un livello di uniformità nella cottura dei cibi, indipendentemente da chi lo utilizzerà in cucina.

(Pietro Menegante – titolare di “Macàfame – Zané VI)


Con l’ampliamento dell’offerta, la gelateria nella quale lavoro, all’inizio ha preso visione di varie proposte di forno, ma la scelta è caduta su Lainox Naboo perché, per quanto noi lo utilizziamo solo per un 20% delle sue potenzialità, ci aiuta a preparare i prodotti tipici da pasticceria, sia per le colazioni che per i prodotti che ci servono per preparare il gelato (quindi pan di spagna, meringhe, biscotti…).
Avere Naboo in cucina è un grande aiuto perché mi lascia il tempo per occuparmi di altre preparazioni mentre lui mantiene i livelli ottimali di cottura.

(Dario Mannoni – pasticcere presso “Gelateria Santa Rosa” – Zané VI)


L’anno scorso con la direzione del supermercato abbiamo deciso di investire nell’acquisto di Naboo per offrire ai clienti prodotti di gastronomia freschi, preparati da noi. Abbiamo scelto questo forno per le caratteristiche, per come ci è stato presentato, ma anche per l’assistenza offerta da Extra Cooking.

(Barbara Boscato – responsabile reparto gastronomia presso “Supermercato Sisa G&B” – Villaverla VI)


Lainox Naboo, una scelta intelligente per unire la forza di una macchina alla forza dell’uomo. Un valore aggiunto sia per il risparmio energetico che per il risparmio del gas e nel nostro caso, avendo un rifugio, non abbiamo né la fornitura del gas né la fornitura della corrente è sicuramente un punto importante.
Naboo ha una sorta di intelligenza integrata in cucina in quanto decide lui i tempi di cottura e quindi durante il tempo di cottura il nostro personale è libero di fare qualsiasi altra cosa. Per noi è una scelta eccellente.

(Alessandro Giambellini – titolare del “Rifugio Bepi Bertagnoli” – Crespadoro VI)


Comments are closed.